Home Cronaca & Attualità Casoria. La rivolta dei residenti del quartiere Stella: ” Se l’assessore non...

Casoria. La rivolta dei residenti del quartiere Stella: ” Se l’assessore non è capace di rimuovere l’amianto da fuori alla scuola si dimetta”

176
0

IMAG0405La segnalazione di oggi raccolta dal Giornale di Casoria riguarda alcune lastre di amianto fuori ad una scuola a Casoria. La rivolta dei genitori che chiedono ad alta voce di rimuovere al più presto le lastre di amianto a pochi metri dalla scuola Cardinale Maglione, nei pressi di via Astone Giovanni sta facendo il giro del web.

Una mamma che più volte ha chiesto l’intervento delle autorità preposte ci dice: “Abbiamo paura per i nostri piccoli che si ammalino di tumore, qui ci raccontano solo chiacchiere, se l’assessore Tignola non è capace di far rimuovere l’amianto si dimetta, non capisco cosa aspettano”. Un papà: “siamo pronti a denunciare il sindaco e l’assessore, da domani non porterò più i miei figli a scuola, non sono sicuri”.

Ogni giorno i bambini sono costretti a districarsi tra questi rifiuti pericolosi senza un minimo di sicurezza. Come potete vedere dalle foto, l’amianto non è stato messo in sicurezza ma solamente delimitato con delle strisce.

IMAG0407Ma il fatto grave che queste lastre di amianto sono lì da tre mesi senza che nessuno si è posto il problema di rimuoverle. (è possibile individuare l’amianto anche dalle mappe di google maps). Ci chiediamo come è possibile che dopo varie segnalazioni l’amianto non è stato ancora rimosso?  Ci appelliamo al buon senso delle istituzioni e che il problema possa essere risolto al più presto.

Articolo precedente“Polvere di stelle” Passaro Fashion Show alla fiera Tutto Sposi, special Guest Riccardo Scamarcio
Articolo successivoNonsoloArt, passeggiata narrata alla ricerca dei fantasmi e figure leggendarie tra i vicoli di Napoli
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli