Home Cronaca & Attualità Casoria: Intesa San paolo chiude per “rapine”

Casoria: Intesa San paolo chiude per “rapine”

193
0

Non sarà certo la motivazione principale, ma sicuramente la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Troppi furti e rapine hanno indotto i vertici di Intesa San Paolo a chiudere l’agenzia di Via Pio XII.

Triste notizia per il nostro territorio, sempre più martoriato che vede anche i minimi servizi a rischio.

D’altra parte ci sarebbe da aggiungere che la vicenda sembrerebbe anche in un certo senso “assurda” visto che a nemmeno 200 metri c’è la caserma dell’arma dei Carabinieri.

Articolo precedenteEsordio al San Paolo: Il Napoli batte 2-0 la Sampdoria
Articolo successivoMalore in missione, muore Roberto Morfè un concittadino in missione a Baghdad
Raccontare quello che accade senza dare giudizi, senza cedere alle pressioni, probabilmente non è il giornalismo dei giorni nostri, ma è sicuramente dare il giusto servizio ai lettori. Vive a Casoria, scrive, fotografa, sogna.