Home Cronaca & Attualità Casoria, in servizio cinque nuovi vigili urbani

Casoria, in servizio cinque nuovi vigili urbani

924
0

Il corpo della Polizia Locale di Casoria a partire dal primo ottobre si è arricchito di cinque nuovi operatori, attinti dal vecchio concorsone bandito dalla Regione Campania, con collaborazione con il Ripam, nel 2019. 

Un iter lungo, concluso in ritardo rispetto agli altri comuni campani per via dello stato di dissesto in cui versa il Comune di Casoria. Per l’assunzione è stato necessario garantire la copertura economica e ricevere l’approvazione del piano assunzionale da parte di apposito organismo del Ministero delle Finanze. 

“L’assunzione a tempo indeterminato di cinque giovani nuovi operatori di Polizia Locale – afferma l’assessore Marco Colurcio – è stato uno sforzo organizzativo enorme per il Comune di Casoria, visto lo stato di dissesto dal quale non siamo ancora completamente usciti. Rappresenta l’attenzione che questa Amministrazione vuole dare al Corpo della Polizia Locale. Fin da subito, affiancando i colleghi più esperti, potranno essere utili nel controllo della sosta selvaggia e di altre problematiche a cui l’Amministrazione ha deciso di dare attenzione, in accordo con il Comandante Giuseppe Sciaudone, come la sosta sui posti riservati ai disabili.” 

I cinque nuovi operatori, terminato l’iniziale periodo di assestamento per la conoscenza concreta delle dinamiche cittadine, rappresentano una mano importante ai servizi di viabilità pesantemente penalizzati dai pensionamenti che stanno riguardando il Corpo della Polizia Municipale.

Una goccia nel mare comunque in un Comando che presto vedrà il pensionamento del vice comandante, Luigi Onorato, e quindi la totale assenza di quadri intermedi.  

Articolo precedenteNapoli, 5 ottobre, ore 17:00  Presentazione del volume “Dall’Ercole al Corsiero”
Articolo successivoCasoria, volante su posto H. Arrivano le scuse
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli