Home Politica Casoria, i commenti all’approvazione del bilancio

Casoria, i commenti all’approvazione del bilancio

269
0

di Maria D’Anna – “Approvati in Consiglio Comunale il bilancio di previsione, il documento unico di programmazione ed il programma triennale delle opere pubbliche” riporta una nota del sindaco di Casoria Raffaele Bene. “Un passo importante e di normalizzazione per tornare a guidare i processi amministrativi del nostro ente. Dopo tutte le scelte fatte anche con sacrificio, ma soprattutto con responsabilità, finalmente possiamo tornare a parlare di programmazione. Il bilancio è sicuramente ancora fortemente condizionato dal dissesto, ma specie con la prospettiva del PNRR e dell’incremento delle entrate, nonché di quella del personale, possiamo sicuramente parlare di futuro a testa alta e con coraggio. Ringrazio personalmente il settore finanziario, il dirigente, il personale, l’assessore al bilancio e tutta la Giunta, oltre ai consiglieri comunali che con profondo senso di sacrificio hanno scelto di compattarsi intorno ad un progetto sempre più ambizioso che guarda all’interesse della città“. “È Il primo bilancio approvato dopo il dissesto“ afferma l’assessore al bilancio Rosario Poliso “Usciamo da una prima fase del percorso verso il risanamento finanziario, che vede garantiti servizi indispensabili nonostante i vincoli alla spesa corrente ancora purtroppo presenti. Occorre un’ottimizzazione delle risorse umane, possibile grazie alle somme che potremo stanziare per un purtroppo per ora solo parziale soddisfacimento del fabbisogno di personale, grazie al quale si potrà aumentare anche quello in dotazione alla Polizia Municipale. L’ obiettivo principale rimane il raggiungimento in tempi brevi del risanamento finanziario, per il quale sarà necessario migliorare la percentuale di riscossione, anche grazie all’esternalizzazione del servizio. Il piano triennale delle opere pubbliche punta quali altri obiettivi alla riqualificazione energetica, idrica, stradale e del patrimonio immobiliare.” “ L’approvazione di questi documenti” dichiara per l’opposizione il consigliere comunale PD Pasquale Fuccio “ non nasconde le gravi criticità di questa Amministrazione. Dichiarano il dissesto finanziario, tagliano servizi e la visione di un settore così delicato ha conosciuto tre cambi di poltrone. Il neo assessore al bilancio è infatti il terzo dall’inizio di questo mandato. È la sintesi evidente di una maggioranza che deve solo garantire il numero di voti necessario per continuare a galleggiare, non certo per governare. Lamentano scarsità di personale e presentano il fabbisogno in ritardo, con conseguente bocciatura dal Ministero; si perdono fondi e si continuano a reclamizzare opere ereditate dalla mia Amministrazione. Ottengono risultati sul PNRR grazie all’impegno ed alla dedizione di un ufficio il cui dirigente è stato mandato a Napoli per un anno in esilio. La maggior durata di questa Amministrazione obbligherà le successive a fare uno sforzo enorme per risistemare le cose. Circostanza che sta danneggiando la città di Casoria da oltre un ventennio“. 

Articolo precedenteNapoli, mercato bloccato dai possibili rinnovi
Articolo successivoSii Saggio, Guida Sicuro – IX edizione
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli