Home Cronaca & Attualità Casoria, grave incidente nella notte di Capodanno

Casoria, grave incidente nella notte di Capodanno

813
0

Un grave incidente avvenuto in corrispondenza delle barriere di chiusura della rampa cavalca ferrovia di via Lufrano ha tenuto impegnati gli operatori della Polizia Locale di Casoria per tutta la notte di Capodanno. 

Poco prima di cena un centauro quarantenne incurante dei segnali che preannunciavano la chiusura della strada, già operativa da diverse settimane, si è letteralmente incastrato con la sua moto nello spazio tra i new jersey che qualcuno aveva spostato proprio per eludere la chiusura. 

Il quarantenne, originario di Casavatore, è risultato positivo all’alcol. Dopo l’incidente, condotto d’urgenza al pronto soccorso ha subito l’asportazione della milza. 

Gli operatori della Polizia Locale dopo il soccorso al centauro, sono stati impegnati nel rilievo del sinistro ed il ripristino delle barriere. Attività che li ha tenuti impegnati per tutta la notte di Capodanno fino a poco prima dell’alba del nuovo anno. 

Oggi il Cavalcavia di via Lufrano resta ancora chiuso e le barriere sono state correttamente ripristinate.  

Articolo precedenteCapodanno in beneficenza
Articolo successivoIncredibile, compra pastori sul web gli arriva marjuana
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli