Home Cronaca & Attualità Casoria: famiglia fuori casa per un funerale, 2 ladri si intrufolano portando...

Casoria: famiglia fuori casa per un funerale, 2 ladri si intrufolano portando via preziosi e pc. Presi dai carabinieri mentre scendono le scale

140
0

Gli inquilini di un appartamento di via Ludovico da Casoria erano ai funerali di un parente così 2 malviventi hanno colto l’occasione per entrare in casa.
Mentre aprivano cassetti, spostavano mobili e rovistavano, i rumori sospetti hanno spinto alcuni condomini a chiamare il 112.

In pochi minuti sono arrivati i carabinieri della compagnia di Casoria.

I militari hanno fermato i 2 che erano appena usciti dall’appartamento e stavano scendendo di corsa dal quarto piano e, dopo aver ricostruito velocemente ciò di cui si erano resi responsabili, li hanno tratti in arresto: Antonio De Crescenzo, un 50enne di Ercolano  e Luigi Nocera, un 51enne di Portici, entrambi già noti alle forze dell’ordine, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Ai 2 è stato sequestrato un borsone con all’interno arnesi da scasso tra cui una fiamma ossidrica e una borsa nera in cui avevano infilato la refurtiva appena rubata: orologi, gioielli e un computer portatile; il tutto è stato poi restituito agli aventi diritto, nel frattempo fatti giungere a casa.

Gli arrestati sono stati tradotti ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Articolo precedenteIl 25 maggio alle ore 9:30 “Deportati” arriva nella Stazione Ferroviaria di Napoli Mergellina
Articolo successivoRoma: Presentate le candidature per il “Premio Eccellenza Italiana 2018” di Washington DC
Giornalista pubblicista laureata in letteratura, amo questo lavoro e soprattutto raccontare liberamente la realtà dei fatti, senza remore. Tenace e appassionata della mia professione, ritengo l'attività giornalistica, dopo decenni di esperienza, preziosa e entusiasmante che contribuisce a una crescita morale e intellettiva.