Home Politica Casoria: dimissioni Ornella Esposito, la scelta di una donna di carattere.

Casoria: dimissioni Ornella Esposito, la scelta di una donna di carattere.

262
0

“Egregio Signor Sindaco,

con la presente Le manifesto la mia volontà di rassegnare le dimissioni dalla carica di Assessore alle Politiche Sociali, con delega alla Pari Opportunità e Politiche Giovanili, da lei conferitami con decreto sindacale n. 4 del 08/07/2019, a decorrere dal giorno 8/12/2020.

Per motivi che non mi consentono più di rivestire questa gravosa e importante carica pubblica al servizio della Città, ritengo opportuno, dunque, rimettere nelle sue mani la delicata e centrale delega di cui oltre mi ha investito.

La ringrazio per la fiducia risposta nella mia persona e nella mia professionalità, fiducia, che non ha mancato mai di esprimermi sia in pubblico che in privato e che ho sempre sentito sincera.

Sono stati diciassette mesi durissimi e belli, attraversati dalla terribile onda d’urto del covid-19 e vissuti da parte mia con il massimo impegno, sforzo e amore per la Città che ho cercato umilmente di servire.

A Lei, ai colleghi della Giunta, ai signori Consiglieri Comunali, nonché ai dipendenti tutti, da cui ho ricevuto sempre la massima collaborazione, auguro un buon lavoro e una lunga vita amministrativa, orientata sempre e soltanto alla trasparenza e all’esclusivo interesse dei cittadini”.

Questa la nota ufficiale, riportata integralmente, con la quale l’assessore Ornella Esposito nel tardo pomeriggio di ieri ha inviato formalmente al Sindaco di Casoria, a mezzo posta elettronica certificata, per comunicare le proprie dimissioni.

Questa mattina l’amministrazione ed il Sindaco, prendono concretamente atto della necessità di mettere in campo azioni volte a ritrovare obiettivi concreti e comuni, processi di ripartenza che mettano al centro delle proprie decisioni la necessità di dare risposte alla Città in fatti e non in parole.

“Ritengo opportuno terminare qui la mia esperienza. Auspico che il Sindaco sappia trovare, in un clima politico assai nebuloso che ostacola il benessere del territorio, i giusti equilibri per sollevare le sorti di Casoria, bisognosa di unità, programmazione e partecipazione non solo tra le forze politiche di maggioranza.Condivisione delle scelte e coinvolgimento dei cittadini, mi auguro, e soprattutto lo auguro al Primo Cittadino, siano le bussole che orienteranno la sua azione politico-amministrativa”.

Lucidità, dignità ed intelligenza, sempre mostrate dalla dottoressa Esposito, si leggono anche nella sua dichiarazione di accompagnamento alla decisione presa.

Un saluto, sperando sia un arrivederci per Casoria, ad una persona che in questa breve esperienza, minata tra l’altro dalla difficoltà nei rapporti personali a causa della Covid 19 , ha dimostrato competenze e capacità ricambiando la stima e la fiducia che il Sindaco ha avuto nominandola, mettendo tra l’altro in campo importanti iniziative ed istituti necessari alla ripartenza, post coronavirus, della nostra città.

Articolo precedenteAttentato a Casoria, il sindaco Bene promette maggior sicurezza. Casillo: “inqualificabile vile atto” Graziuso: «Stringiamoci intorno ai commercianti colpiti»
Articolo successivoCome coloravano il mondo i romani?
Ci sono due cose durature che possiamo lasciare in eredità ai nostri figli: le radici e le ali (cit.). Fondiamo le prime con l'educazione ed il senso civico , mentre le ali, la speranza di un futuro migliore, si conferiscono con il buon esempio di chi in prima persona si batte per ciò in cui crede. partendo da studi classici ritengo che la scrittura sia un ottimo strumento per farlo.