Home Cronaca & Attualità Casoria: deriso, gli spacca la testa con un blindosterz

Casoria: deriso, gli spacca la testa con un blindosterz

379
0
Secondo quanto riportato da Internapoli, sarebbe accaduto lo scorso giovedì 26 luglio sulla circumvallazione esterna nei pressi dell’ UCI cinema presumibilmente.
Un gruppo di giovani ragazzi che tornavano a casa dopo una serata nella movida partenopea, si sarebbe più volte accostato con la propria auto nel tratto di zona occupato da transessuali e prostitute.
Dapprima si sarebbero finti clienti per poi deridere con insulti pesanti il transessuale che li avrebbe allontanati.
Non contenti, sarebbero tornati una seconda e anche una terza volta ma questa volta la reazione del transessuale sarebbe stata più veloce e aggressiva: avrebbe, infatti, colpito uno dei ragazzi che si era sporto dal finestrino dell’auto con un blindosterz causandogli un taglio sulla fronte, senza danni permanenti fortunatamente.
Una tragedia sfiorata per le  bravate di un gruppo di ragazzini annoiati che troppo spesso non sanno dare un senso alle loro vite dimenticando che la vita è un dono e che il nostro tempo è limitato.
Sta di fatto che gli avvenimenti presumibilmente accaduti la scorsa notte non sono stati denunciati alle autorità.
Articolo precedenteProfezia o solo casualità, lo stato del parco rispecchia quello dell’amministrazione (o città?)
Articolo successivoRiceviamo e pubblichiamo: Casoria rimpasto in giunta, ecco le nomine
Studentessa di psicologia presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", con la passione per la lettura e la scrittura. Amante dei viaggi con un'insaziabile curiosità di conoscere tutto ciò che vale la pena conoscere. Già redattrice per il sito Fonte ufficiale.