Home Casoria Casoria. Controlli agli scuolabus. Sequestrati 19 veicoli non a norma

Casoria. Controlli agli scuolabus. Sequestrati 19 veicoli non a norma

91
0

2350974-sculabusNelle ultime settimane si sta discutendo molto del problema sicurezza degli scuolabus privi dei requisiti necessari per poter circolare. Dopo il servizio mandato in onda da Striscia la Notizia, qualche giorno fa a Frattamaggiore in molti comuni limitrofi sono scattati i controlli. Stamane i carabinieri della compagnia di Casoria hanno effettuato un servizio predisposto per il controllo di veicoli privati e pubblici adibiti a trasporto scolastico. I controlli hanno riguardato verifiche di conformita’ alle norme del codice della strada. In particolare sono stati sequestrati, complessivamente, 19 veicoli ed elevate sanzioni per oltre 10mila euro. Violazioni contestate:  4 per aver alterato veicoli adibiti a trasporto di persone senza autorizzazione; 3 perche’ non in regola con la prescritta revisione; 4 per aver modificato le caratteristiche costruttive con la sostituzione dei sedili allo scopo di aumentarne i posti; 2 per assenza di copertura assicurativa; 8 per inosservanza a prescrizioni della normativa per servizio di noleggio con conducente; uno per guida con patente scaduta di validita’; uno circolava a bordo di veicolo gia’ sottoposto a sequestro amministrativo; 4 veicoli sprovvisti dei dispositivi di sicurezza; 3 veicoli utilizzati per uso diverso da quello consentito.

Nei mesi scorsi i carabinieri del comando provinciale hanno svolto analoghi controlli nel capoluogo e nella provincia, in particolare: all’inizio dell’anno a Cercola e Somma Vesuviana vennero trovati furgoni trasformati in minibus di fortuna addirittura senza fari funzionanti e privi di impianto di riscaldamento; ad ottobre scorso, sempre a Cercola, un minibus era stato trasformato per trasportare il doppio dei bambini previsti; all’inizio di questo mese nel capoluogo, durante uno specifico servizio di carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, sanzionati autobus con autisti senza patente, con sedili in piu’, certificazioni false ecc. e nell’occasione contestate 140 violazioni al codice della strada.

 

Articolo precedenteAfragola. Presentato il progetto sui diritti umani del Movimento Culturale Ideelibere.
Articolo successivoCasavatore. Si riunisce il consiglio comunale straordinario per discutere di TARI e TASI
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli