Home Cronaca & Attualità Casoria. La città sotto assedio dei malviventi. Continuano i furti in appartamento.

Casoria. La città sotto assedio dei malviventi. Continuano i furti in appartamento.

123
0

La triste cronaca nera della città di Casoria , si arricchisce di un nuovo capitolo che tanto nuovo ormai non è. Sta diventando consuetudine ormai venire a conoscenza di furti in appartamento, addirittura con gli stessi inquilini in casa. Questa mattina in Via Salvatore Di Giacomo, in azione una banda di malviventi, che ha compiuto un furto in un appartamento nel civico 4.

Le telecamere di sorveglianza sono riuscite a riprendere il gruppo di malviventi, e a dare un minimo di spiegazione sulla dinamica. I malviventi prima citofonano e dopo aver capito chi non è in casa mettono in atto il loro piano criminale.. Gli stessi, come si può vedere dalle immagini riprese dal filmato,   si celano sotto berretti che ne rende difficile il riconoscimento. Nello stesso quartiere, precisamente a Via Verga, il proprietario di un automobile ha fatto la triste scoperta di ritrovare la propria auto senza le ruote. Episodi che seguono la cronaca delle scorse settimane, che raccontano di scippi,, di rapine in pieno giorno a persone appena uscite dalla Banca e altri tristi episodi .

Una città letteralmente sotto assedio dei malviventi, che forti del poco controllo e del periodo estivo che porta sempre più gente lontano dalla città, fanno il bello e il cattivo tempo provocando preoccupazione e danni. A gran voce da molto tempo i cittadini chiedono un maggior controllo del territorio. Pur riconoscendo il periodo di crisi che attraversa la città e l’amministrazione, che sia arrivato il momento di chiedere aiuto alle istituzioni. Al netto dell’impegno profuso dalle Forze dell’Ordine, che nessuno disconosce, resta il fatto oggettivo che una città di 76 mila abitanti ha bisogno di più uomini e mezzi in strada a protezione del diritto alla sicurezza ed alla pace sociale dei cittadini.

Articolo precedenteIncendio boschivo del Vesuvio: in aumento il rischio idrogeologico
Articolo successivoArresto del sindaco di Caracas, appello del Presidente de Luca.
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli