Passa il tempo e destano sempre più preoccupazione le notizie sull’apertura dell’ecodistretto nei pressi di San Pietro a Patierno, in pieno territorio casoriano; preoccupazione che sta risvegliando le sopite, da troppo tempo, coscienze dei cittadini. Oggi e domani, è stata organizzata una raccolta di firme contro tale apertura, da un comitato formato per l’occasione. “Casoria alza la voce” è composto da cittadini che sono preoccupati e che vogliono fermare quest’ennesimo scempio che si sta perpetrando ai nostri danni.

Già stamattina dalle ore 10 alle 13 il comitato ha raccolto le firme di fronte alla ex Piscina Castaldo a Via Pio XII,petizione che riprenderà dalle 17 fino alle 19.

Domani invece il comitato attende, chiunque voglia partecipare a questa battaglia, sia in Via Pio XII che a Via Nazionale delle Puglie, 105 presso la scuola elementare Cimiliarco.

C’è bisogno di tutti per vincere questa battaglia, il comitato attende chiunque abbia la possibilità e la voglia di firmare la petizione.

Condividi su
  • 76
  •  
  •  
  •  
  •