Come stabilito dall’ordinanza n°13 del 2 Maggio 2020, la commissione straordinaria del comune di Arzano, ha predisposto la chiusura del consorzio cimiteriale di Arzano, Casoria e Casavatore fino al 17 Maggio.

Diverse le lamentele dei cittadini che da giorni si chiedevano quando avrebbero potuto far visita ai loro cari.

“I morti non portano il virus” si legge sui social ma il problema non sono i defunti bensì gli assembramenti che si creano per andare da loro. Purtroppo, sono in molti a pensare che l’emergenza sia finita ma il peggio non è passato, questa seconda fase è probabilmente più rischiosa della prima se non si rispettano le precauzioni e il distanziamento sociale.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •