Giovanni maglione, un 28enne di Napoli, Giuseppe Pustorino, 25enne di Castelvolturno (Ce) e Antonio Napolitano, 30enne di Arpino di Casoria, tutti già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati nella notte dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Casoria per tentato furto aggravato.

Attivati dalla centrale operativa che aveva ricevuto una segnalazione, i militari sono intervenuti in via Giulio Pastore dove hanno sorpreso i 3 che dopo aver forzato il portone d’ingresso di un condominio stavano scardinando la serranda di un box auto.

Vistisi scoperti hanno tentato la fuga a piedi ma sono stati rincorsi e bloccati.

Addosso avevano un tubo di ferro, un cacciavite e un picchetto.Dopo le formalità sono stati tradotti ai domiciliari.

Condividi su
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •