Home Sport Casoria Calcio: i viola escono dalla Coppa Campania

Casoria Calcio: i viola escono dalla Coppa Campania

69
0

WP_20141022_005Archiviata la vittoriosa trasferta a Somma Vesuviana, il Casoria Calcio ha affrontato il Quartograd nel 3^ turno di Coppa Campania, allo stadio comunale di Casavatore. Nonostante la vittoria contro il Manzoni il Casoria ha solo un risultato per passare il turno.
Leggero turnover per i viola che scendono in campo con Maglione tra i pali, Napolano, Russo, Loreto, F. De Stefano, Capogrosso, Di Perna, Tortorella, G. De Stefano, Brando e Nocerino.
Per il Quartograd, mister Longobardi opta per Tornese, Ceci, Citterio, Casolare, Cotena, De Vivo, Capuano, Rendente, Gaeta, Gelotto, Dente.
Parte fortissimo il Casoria, subito pericoloso con G. De Stefano che di testa sfiora il gol. Pochi minuti più tardi, Di Perna pennella un pallone al centro dell’aria, Brando in mezza sforbiciata mette la palla sotto l’incrocio dei pali. Cinque minuti dopo, arriva il raddoppio su calcio di punizione al bacio di Di Perna. I viola sono padroni del campo ma è il Quartograd a segnare, accorciando difatti le distanze con Gaeta al 22’ minuto. Gli ospiti iniziano a carburare, e alla fine del primo tempo ci provano con un destro dai 30 metri, ma è prontissimo Maglione a deviare la palla sulla traversa.
Inizia il secondo tempo, e il Quartograd riporta il risultato in parità, su calcio da fermo realizzato da Capuano. Lo stesso giocatore nell’azione successiva mette i brividi alla difesa viola centrando la traversa. I viola hanno subito il colpo psicologicamente, al 62’ minuto dopo un pasticcio difensivo, è Gelotto a realizzare il momentaneo 2 – 3. Mister Marino ricorre ai ripari mandando in campo Ranieri e Migliaccio, ma è ancora il Quartograd a segnare. Al 70’ minuto, dopo uno svarione difensivo, Capuano viene atterrato in area da Maglione, per l’arbitro Palma: è rigore. Dal dischetto si presenta Gelotto, che non sbaglia. Sotto di due reti, l’undici casoriano non riesce a reagire e la gara finisce senza ulteriori emozioni.

TABELLINO

CASORIA
Maglione, Napolano, Russo (65’ Migliaccio), Loreto (65’ Ranieri), De Stefano F., Capogrosso, Di Perna, Tortorella, De Stefano G. (80’ Cesa), Brando, Nocerino. Panchina: Salerno, Migliaccio, Liccardo, Buonocore, Angiolino, Ranieri, Cesa. All. Sandro Marino.

QUARTOGRAD
Tornese, Ceci, Citterio, Casolare, Cotena, De Vivo, Capuano (67’ Cesareo), Rendente, Gaeta, Gelotto (70’ Di Fraia), Dente (75’ Festa). Panchina: Parisi, Uccello, Festa, Cesareo, Di Fraia. All. Vincenzo Longobardi.

Marcature: 12’ Brando (C), 17’ Di Perna (C), 22’ Gaeta (G), 55’ Capuano (G), 62’ (Gelotto), 70’ Gelotto rig. (G).

Ammoniti: Di Perna (C), Tortorella (C), Ranieri (C), Migliaccio (C), Maglione (C), Capogrosso (C), Capuano (G), Ceci (G).

Arbitro: Vittorio Palma di Napoli

Articolo precedenteA Sorrento per la terza edizione di Muovititalia.
Articolo successivoAcerra. Roghi tossici, identificato il padre di un consigliere comunale.
Vive a Casoria, laureato in culture digitali e della comunicazione. Gli studi in comunicazione lo avvicinano al giornalismo e da aprile del 2013 collabora per “Il Giornale di Casoria”. Amante della lettura, in particolar modo tutto quello che riguarda Stephen King. Appassionato di calcio e F1, negli ultimi anni si è avvicinato al mondo del pugilato.