Home Ambiente Casoria-Afragola: discarica del Cantariello, è emergenza ambientale

Casoria-Afragola: discarica del Cantariello, è emergenza ambientale

236
0

discarica_Cantariello_CasoriaDopo le drammatiche foto scattate da Agriambiente Casoria anche il Movimento culturale Idee libere denuncia l’ormai insostenibile situazione del Cantariello bollandola come un’emergenza ambientale. In una nota del sito ufficiale si legge “rifiuti di ogni genere vengono ormai abbandonati ovunque, nonostante la chiusura al traffico ordinata (per motivi di sicurezza) dalla Città Metropolitana e mai davvero rispettata; insomma nonostante numerosi cittadini abbiano segnalato persino roghi tossici dolosamente appiccati durante la notte, malgrado dai dati epidemiologici esterni emerga che nelle aree circostanti “il Cantariello” i picchi di patologie polmonari e di neoplasie siano ben al di sopra della media del resto della popolazione residente le amministrazioni dei due territori continuano a non prendere provvedimenti decisivi per contenere e risolvere definitivamente un’emergenza ambientale dai contorni sempre più preoccupanti”.

Nella conferenza stampa di mercoledì 11 maggio presso la sede del Movimento i ragazzi dell’associazione hanno presentato proposte e idee per riqualificare l’area; nel mese di aprile gli associati di Afragola e Casoria hanno infatti protocollato un’istanza ufficiale agli enti competenti per la convocazione di una Conferenza dei Servizi, definito come l’unico strumento giuridico per la risoluzione di un problema che è soprattutto amministrativo.

Articolo precedenteNapoli. Al via la 12° edizione del Premio Malafemmena, la kermesse dedicata a Totò
Articolo successivoAfragola: il 21 maggio inaugurazione del “Teatro Gelsomino” con Peppe Iodice special guest
19 anni, laureanda alla facoltà di Giurisprudenza, “do it with passion or not at all” è il mio motto. Sogno di cambiare concretamente la società attraverso la passione che metto nel giornalismo, una passione nata alle scuole superiori e che non è mai finita.