Home Cultura Casoria. 7° anniversario per l’associazione culturale “Frammenti d’arte”

Casoria. 7° anniversario per l’associazione culturale “Frammenti d’arte”

3
0

frammentisel (1)Il 19 settembre 2014 l’associazione culturale casoriana “Frammenti d’arte” ha compiuto sette anni. Dal 2007, anno di nascita dell’associazione, i teatranti hanno portato in scena sei progetti, tra musical e commedie, in alcuni dei teatri più conosciuti dell’hinterland napoletano. Aggiudicandosi inoltre diversi premi che hanno valorizzato l’impegno, il lavoro e le capacità di tutti i ragazzi o “Frammentini” dal nome dell’associazione. In occasione del settimo anniversario, tutti i ragazzi appartenenti all’associazione si sono riuniti nella loro sede per presentare e discutere dei nuovi progetti e per inaugurare l’apertura del loro sito web (www.frammentidarte.org) dove è possibile tenersi aggiornati sugli eventi, le attività e le news dell’associazione. Come è possibile leggere dalle pagine del sito: L’associazione nasce con lo scopo di offrire a questi ragazzi un ambiente nel quale poter sperimentare le proprie capacità, nello specifico quelle artistiche, all’interno di un contesto relazionale sicuro, cercando di allontanare il più possibile forme di disagio giovanile”. Un ambiente che migliora sia dal punto di vista umano sia dal punto di vista professionale i ragazzi. Come ci racconta il presidente Giovanna Mancino: La forza di Frammenti D’arte è nei ragazzi che ne fanno parte. Nell’impegno e nella serietà che ci mettono quotidianamente. Nel fatto che si cimentano in sfide grandi, riuscendo a migliorarsi volta per volta e mettendo in scena prodotti di grande qualità.”.
Per questi ragazzi le attività dell’associazione sono anche un trampolino di lancio per attività lavorative. Infatti, la bravura di questi giovani artisti è premiata dai lavori proposti loro da altre compagnie teatrali o dalle richieste di intrattenimento per le serate organizzate dalle parrocchie della città di Casoria e non solo. Il successo, la serietà e la professionalità di “Frammenti d’arte” ha fatto si che l’ordine delle suore Elisabettiane Bigie di Casoria affidasse a questi ragazzi la messa in scena di un’opera teatrale che raffiguri la santificazione del Beato Padre Ludovico da Casoria, prevista per il prossimo 23 novembre.
“Il giornale di Casoria” augura all’associazione e a tutti i giovani teatranti un ulteriore crescita e altrettanti successi.