Oggi sono a quota 500 i giorni dell’ Amministrazione Bene. I grillini con la loro portavoce Elena Vignati insieme al PD e ad Angela Russo contestano al primo cittadino di continuare a pubblicizzare risultati della precedente amministrazione. Dette contestazioni sono contenute in un manifesto affisso in città. Ecco in sintesi il suo contenuto:
In particolare, i risultati del suo operato sono:
– emergenza Covid con tamponi che non vengono effettuati, scuole lasciate sole, annunci dei contagiati e sterili ripetizioni dei bollettini. Mancanza di controlli, nessuna programmazione;
– chiusura per un anno del primo asilo nido comunale di Casoria;
– perdita di 8 milioni di euro di finanziamenti dell’area metropolitana;
– assunzione di amici e parenti;
– Casoria Ambiente: cambio di due amministratori con titoli per sostituirli con un sostenitore elettorale senza titoli ;
– epurazione di  dirigenti competenti con dirigenti amici;
– dichiarazione del dissesto finanziario dopo un anno di grosse spese.
Per i consiglieri Elena Vignati, Angela Russo, Mauro Baratto, Orsino Esposito, Pasquale Fuccio, Gaetano Palumbo e  Alessandro Puzone i primi 500 giorni dell’Amministrazione Bene sono stati un fallimento. Questa la chiosa finale del manifesto.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •