Home Cronaca & Attualità Caro energia, anche il Comune spegne le luci

Caro energia, anche il Comune spegne le luci

311
0

Questa sera alle 20.00 anche le luci che illuminano le sedi istituzionali del Comune di Casoria si spegneranno per protestare contro il caro energia che in questo inizio di 2022 sta colpendo tutti gli italiani. 
Il prezzo dell’energia elettrica nei primi tre mesi dell’anno ha registrato infatti già un aumento del 55 per cento e poco meno ha fatto il gas (+41,8%), creando già problemi a famiglie, imprese e amministrazioni locali. 
Saranno oltre 8mila i comuni italiani che questa sera spegneranno le luci, una iniziativa voluta dall’Anci, associazione dei comuni italiani, per mantenere alta l’attenzione su un problema che è stato inserito nell’agenda del Governo. 

Articolo precedenteMascherine, in Campania resta l’obbligo
Articolo successivoAmbiente, il Comune prova a risolvere i problemi
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli