Home Sport Calcio A5. La Trilem di Casavatore sfiora il colpaccio a Saviano, ma...

Calcio A5. La Trilem di Casavatore sfiora il colpaccio a Saviano, ma crolla nella ripresa

79
0

calcioa  5Sabato 4 ottobre ore 15 era di scena la quarta giornata di andata del campionato di calcio A5 di serie C1, nel quale la Trilem di Casavatore era ospite della Città Carnevale Saviano, uscendo sconfitto per 4-2 dopo una partita abbastanza combattuta, portandosi sullo 0-1, per poi essere rimontata nella ripresa; match arbitrato dai sigg. Alessandro Saulino di Ercolano e da Ugo Ciccarelli di Napoli. Il trio Campolongo-Mascolo-Fardello ha segnato sinora 6 delle 14 reti siglate dalla Trilem da quando è iniziato il campionato, ovvero dal 13 settembre. Un campionato con 4 punti totalizzati sinora, nono posto in classifica con già 8 punti di distacco dal primo posto occupato contemporaneamente dalla Polisportiva Feldi Eboli, Città Carnevale Saviano e Maddaloni C5 a quota 12 punti. Non è iniziato nel migliore dei modi il torneo per la Trilem di Casavatore, ottenendo 1 vittoria (7-6 in casa il 26 settembre al Palazzetto dello Sport contro L.P.G. Group Futsal di Casoria), 1 pareggio (3-3 in casa il 13 settembre contro il Real S.Erasmo C5) e 2 sconfitte (5-2 a Parete contro il Club Futsal Parete il 20 settembre e il già citato 4-2 a Saviano contro la Città Carnevale Saviano del 4 ottobre) realizzando per il momento 14 reti, incassando 18 reti e a secco ancora di affermazioni esterne. Ci si attende un’inversione di rotta già a partire da sabato prossimo, 11 ottobre, ore 15, dove la Trilem di Casavatore ospiterà al Palazzetto il Futsal Solofra.

Articolo precedentePd, crolla il numero dei tesserati: senza risorse militanza politica sempre più in crisi.
Articolo successivoCasoria. Villa Comunale aperta ai cani e due aree dedicate allo sgambettamento.
vive a Casoria, 22 anni, laureando in scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione nella facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha sempre amato scrivere per quanto concerne il calcio, scrivendo già per un giornale online e per “il giornale di Casoria” da novembre 2013 a marzo 2014. Il calcio è una passione che coltiva sin da piccolo.