Home Eventi Caivano, grande successo per lo spettacolo di beneficenza “Un sorriso per sperare,...

Caivano, grande successo per lo spettacolo di beneficenza “Un sorriso per sperare, un sostegno per guarire” a favore dell’Agop

188
0

13095867_10209249454423133_4511242013247643927_nGrande affluenza di pubblico sabato 30 Aprile all’Auditorium di Caivano per assistere allo spettacolo di beneficenza intitolato “Un sorriso per sperare, un sostegno per guarire”, a favore dell’ Associazione Genitori Oncologia Pediatrica della Campania (Agop). Sono stati ben 594 gli spettatori che hanno affollato la sala  e oltre 30 gli sponsor che hanno sostenuto il progetto, il quale ha visto un ricavato di € 4.250, interamente devoluto all’Agop per aiutare le famiglie dei piccoli malati oncologici e per l’acquisto di  attrezzature ospedaliere idonee alla permanenza dei bambini nei reparti a loro dedicati. La serata si è aperta con un breve dibattito tra gli ospiti dell’evento sull’attualissimo e delicato tema “Tumori e Terra dei Fuochi”, seguito dalla commedia “Mettimmece d’accordo e ce vattimme”,presentata dalla compagnia “Teatro Aperto” di Crispano che nasce nel 2013 dalla passione di un gruppo di amici per il teatro ma anche e soprattutto dalla voglia di offrire la propria passione per scopi benefici, con la speranza di donare sorrisi ai più e ai meno fortunati. Più generazioni si intrecciano all’interno della compagnia composta da amatori che vanno dai 14 ai 40 anni. Alcuni dei componenti avevano già calcato le tavole del palcoscenico insieme in più occasioni. Altri, alle prime armi, con caparbietà e determinazione hanno collaborato con grande entusiasmo e dedizione dimostrando talento e amore per la nobile arte. La squadra di fantastici attori è composta da: Giuliano Cennamo, Tania Galante, Rosy Spina, Enrico Di Santo, Nicola Mazzara, Carlo Miele, Daniele Onorato,Teresa Galante, Antonio Imperioso, Francesco Galante, Consiglia Vitale, Imma Gervasio, Mario Mancini.

Gli scroscianti applausi che hanno fatto da cornice all’intera serata, hanno ripagato sia la compagnia teatrale che gli organizzatori del progetto. “E’ stato bellissimo vedere come la gente ha accolto questa manifestazione ed il loro enorme entusiasmo. Ringraziamo tutti coloro che vi hanno partecipato”.

Articolo precedenteAfragola. Spacciava in casa, in manette una coppia di Napoli
Articolo successivoLa Frattese sconfitta 2 a 0 contro la Cavese
Laureata in Giurisprudenza, attualmente svolge la professione forense. Appassionata delle scienze, in particolar modo dell’astronomia, impegnata in attività di volontariato a favore dei bambini e dei giovani dell’Azione Cattolica. Nel tempo libero ama dedicarsi alla lettura, alla fotografia e alla musica.