Home Senza categoria Caivano. 200 mila euro in casa, denunciato disoccupato

Caivano. 200 mila euro in casa, denunciato disoccupato

86
0

euro-soldi1-770x577Come in un film del mitico Toto’ nascondeva i soldi dietro una mattonella. Oltre 200 mila euro in contanti sono stati sequestrati dalla polizia in una perquisizione nella città di Caivano. Gli agenti del commissariato di Afragola hanno perquisito l’ abitazione di un 39 enne, disoccupato, figlio di un pregiudicato agli arresti domiciliari fuori regione, che sconta una condanna per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga. Dietro una mattonella della cucina hanno trovato la somma di 211 mila 900 euro divisa in sacchetti di cellophane.

Articolo precedenteMobilità Polizia Municipale a Casoria. Non ci sono soldi per riparare le auto ma si acquistano le bici elettriche.
Articolo successivoPapa Francesco a Napoli: grande attesa e desiderio di speranza nei fedeli
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli