Home Afragola Cade ultraleggero all’Isola d’Elba. Muore Giuseppe Sodano, noto imprenditore di Afragola.

Cade ultraleggero all’Isola d’Elba. Muore Giuseppe Sodano, noto imprenditore di Afragola.

402
0
image
foto dal portale iltirreno.gelocal.it

Incidente aereo mortale all’isola d’Elba muore un uomo di Afragola. Un ultraleggero è precipitato nel pomeriggio di ieri, 22 settembre, a pochi metri dall’aereoporto della Pila, a Marina di Campo, incendiandosi. Due persone hanno perso la vita, un istruttore di volo, Silvio Mecucci, romano di 43 anni, e l’allievo Giuseppe Sodano, imprenditore edile di Afragola, di 37 anni, molto conosciuto in città anche per il negozio di bigiotteria gestito dalla moglie.

Le due vittime Mecucci e Sodano avevano appena terminato alcune manovre di decollo e atterraggio, quando pochi istanti dopo l’ultimo decollo per il successivo rientro a Roma Urbe, da dove erano partiti, l’ultraleggero sul quale erano a bordo ha perso quota e si è schiantato a terra, poco fuori dalla pista in una zona priva di abitazioni. Tra le prime ipotesi sulle cause dello schianto c’è un guasto al motore: dopo aver ripreso la sua rotta verso la capitale, il velivolo avrebbe perso bruscamente quota fino a schiantarsi al suolo, nonostante il tentativo disperato del pilota di compiere una manovra di emergenza. L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta.

Articolo precedenteDall’Ucraina in Campania: no alle occupazioni militari! Sit-in a Napoli in piazza Carità
Articolo successivoEcco le maglie 2014/2015 del Casoria Calcio
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli