In una città caratterizzata da forti problemi e da una forte devastazione ambientale,  Terranostra Occupata occupa,  da ben quattro anni, un ruolo importante per Casoria. Un posto accogliente, immerso nel verde, ormai promotore di tante attività culturali per giovani e per adulti. Terranostra si batte per diffondere un concetto di città equa e solidale, contro proposte politiche che vanno a sfavore del cittadino, del continuo inquinamento che distrugge il paese. In occasione del suo quarto compleanno, Terranostra invita tutti a partecipare il 21 luglio ad una giornata ricca di appuntamenti targata “La città che faremo”. L’appuntamento è alle 17.00 a via Boccaccio 36, orario di apertura per l’accoglienza; alle 18.00 comincerà l’assemblea tematica “la città che faremo”; dalle 20.00, aperitivo con produzioni a km0 e 100% naturali. La serata si concluderà con il concerto dei “Suonno d’ajere” dalle ore 21.00. Un’occasione per esprimere la propria opinione, per socializzare e gustare un aperitivo con della musica.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •