Home Cronaca & Attualità Bollette della corrente elettrica in aumento, quali le cause?

Bollette della corrente elettrica in aumento, quali le cause?

458
0

Ormai è risaputo: le bollette della corrente elettrica non pagate dai morosi saranno a carico dei cittadini onesti.

La decisione, come riporta anche il Sole 24 ore è stata presa dal tar e dal consiglio di stato.

In Italia c’è un buco che ammonta all’incirca a un miliardo di euro lasciato dai morosi, problema che ha messo in ginocchio molte società elettriche costrette a “chiudere bottega” in quanto si sono trovate in rosso con i conti.

Una domanda sorge spontanea: perchè proprio i cittadini onesti devono pagare imposte non spettanti loro?

La risposta è presto detta: l’autorità elettrica minimizza i costi di spesa asserendo che si tratta di un aumento parziale e circoscritto che non graverebbe “molto” alle tasche degli italiani.

Eppure,chi è sempre stato regolare nei pagamenti, dovrà comunque sostenere un aumento considerato per tutti ingiustificato.

La cosa servirà a sostenere i costi di compagnie elettriche e garantire la continuità per tutti i cittadini.

In sostanza i molti pagheranno le colpe di pochi… Voi cosa ne pensate?