Home Moda & Costumi BIO di fine estate: consigli naturali per mantenere l’abbronzatura.

BIO di fine estate: consigli naturali per mantenere l’abbronzatura.

129
0

1302599039339Per tutti coloro che hanno sfruttato le proprie vacanze per costruire faticosamente un’abbronzatura invidiabile, ecco alcuni consigli per evitare che il tanto impegno ed i molti sacrifici siano resi vani al rientro in città. Per prolungare il meraviglioso color ambrato della nostra pelle, occorre osservare alcuni piccoli e semplici accorgimenti. Una prima indispensabile regola generale è quella di prendersi cura del proprio organismo nel suo complesso, ecco perché torna utile idratarsi bevendo molta acqua e mangiando molta frutta di stagione. Considerato il fatto che la frutta estiva è particolarmente invitante, dati i suoi colori sgargianti ed i suoi profumi esotici, questo non dovrebbe essere un grosso sacrificio. E’ fondamentale, poi, sostituire ai soliti prodotti che si trovano in commercio, quelli a base di sostanze biologiche, da reperire presso le erboristerie o i negozi più forniti. Una combinazione vincente per il nostro obiettivo è data dall’utilizzo, combinato o separato, di aloe vera ed olio di carota, da non confondere assolutamente con l’olio essenziale di carota. L’aloe vera da utilizzare è quella in gel; ottimo idratante, ripara e rigenera la pelle dai danni causati dall’esposizione ai raggi del sole. L’olio di carota, invece, essendo particolarmente ricco di vitamina A, oltre ad idratare alla perfezione, contiene una sostanza emolliente che ammorbidendo l’epidermide esalta automaticamente il colorito dell’abbronzatura. Con questi due alleati naturali è possibile preparare una lozione da applicare quotidianamente, utile non solo ad idratare e nutrire in profondità la pelle di tutto il corpo, ma anche e soprattutto a prolungare gli effetti della tintarella, mantenendo così quel salubre colorito che ci consentirà di donare un nostalgico tocco d’estate da portare come souvenir tra le scrivanie dell’ufficio in cui lavoriamo.

Articolo precedenteLa città di Grumo Nevano in festa per San Tammaro.
Articolo successivoCasoria. Degrado in via Salvo d’Acquisto e Viale Olimpico.
Sono bella colorata e mai condizionata. Possiedo un tratto deciso e pungente. Anche se più volte temperata non mi sento affatto consumata. Rompiscatole matricolata, evidenzio in rosso ogni giustizia mancata.