Salvini come il bambin Gesù hitleriano circondato da Betti boop Sullivan di Monsters & Co., Quasimodo, Peppa pig ed altri, come raffigurato anche sul sito dell’Ansa, tutto coronato da un’immagine della Sacra Bibbia.

E’ questa un’opera dell’artista Pier Giuseppe Pesce apparsa al Cam di Casoria a rappresentazione di una società italiana ed europea sempre più”razzista” che chiude le porte e i confini, così come esposto dal direttore Antonio Manfredi.

La scultura è tutt’ oggi esposta al museo casoriano, definito “desalvinizzato” a totale difesa della libertà della cultura nazionale ma soprattutto internazionale.

“Viviamo in un mondo ormai diventato razzista e populista- ha dichiarato Manfredi – Oggigiorno in Europa si sta sviluppando un razzismo latente;  molte menti creative che io chiamo per le nostre mostre provenienti dal Marocco, India, Africa, non riescono a ottenere il visto dall’Italia- conclude- Questo governo pseudo fascista non consente agli stranieri di presentare le proprie opere in un museo d’arte contemporanea e questo è inaccettabile visto che spesso ci siamo avvalsi di menti non solo locali e italiane, ma anche e soprattutto estere. “

Condividi su
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •