Home Casoria Balordi danneggiano auto al quartiere S. Paolo, residenti allo stremo.

Balordi danneggiano auto al quartiere S. Paolo, residenti allo stremo.

43
0

Risveglio amaro questa mattina per due automobilisti residenti nel quartiere S. Paolo che si sono ritrovati il lunotto posteriore della propria auto danneggiato per opera probabilmente di qualche balordo deficiente.

Dai primi rilievi sembra infatti che nulla sia stato asportato dalle auto che erano regolarmente parcheggiate.
Un atto di violenza gratuita e insensata che ancora una volta eleva il livello di insicurezza che si vive a Casoria, specialmente nelle ore notturne, in cui bande di scalmanati scorrazzano incutendo paura tra i residenti e come in quest’ultimo caso danneggiando i beni altrui.
È utile ricordare che il danneggiamento è punito dall’articolo 635 del Codice Penale con una pena che va da sei mesi a tre anni. Una sanzione che quasi sempre può essere elusa grazie alle numerose attenuanti, come la pena sospesa per gli incensurati, concesse dal sistema giudiziario; specie se a macchiarsi del reato sono minori.
Sta in questo il grande male di una società che ha visto elevarsi il livello degli atti vandalici ma per contro non ha dato alle forze dell’ordine strumenti validi ed immediati per contrastarli.
Articolo precedenteIl rider Gianni assunto da MD a Casoria
Articolo successivoInvito a Palazzo! Il Palazzo Reale di Napoli riapre con visite guidate dal nuovo direttore Mario Epifani
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli