Home Eventi Avvocati di Napoli Nord. Entra nel vivo la campagna elettorale

Avvocati di Napoli Nord. Entra nel vivo la campagna elettorale

118
0

Evento Rinnovamento Forense(Mariano Gargiulo) Entra nel vivo la campagna elettorale per le elezioni del nuovo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord. Il movimento Rinnovamento Forense, attraverso una serie di incontri ed eventi organizzati sul territorio, sta ampliando il proprio consenso. I candidati nei giorni scorsi hanno promosso ed organizzato un evento a Lusciano (CE). Durante l’incontro sono stati presentati i candidati ed il programma che intendono perseguire. Sorprendono i numeri del pubblico, più di centocinquanta persone presenti in sala, che sono lì per ascoltare e, al tempo stesso, fare proposte, per trovare una sinergia che possa ottimizzare il ruolo dell’avvocato ed elevare la classe forense tout court. Ha introdotto l’Avv. Francesco Menale di Trentola Ducenta che afferma: «Da parte nostra c’è sempre stato, c’è e ci sarà il massimo impegno per rendere il nuovo Tribunale di Napoli Nord un’eccellenza nazionale» e continua: «Ci troviamo ad affrontare un bacino di utenti pari ad un milione e centomila abitanti, ma con l’impegno comune di tutti riusciremo nel nostro grande ed ambizioso progetto: portare l’avvocatura del territorio ai primi livelli in Italia». Ha, poi, preso la parola l’Avv. Rosalia Madonna: «È vero che la classe forense, in questo momento storico, si trova ad affrontare difficoltà, ma, noi di Rinnovamento Forense, crediamo che può esserci un’inversione di tendenza». È intervenuto, poi, l’Avv. Francesco Conte: «Il fatto che qui, stasera, ci siano tanti colleghi è indicativo, è una dimostrazione di grande affetto ma, al tempo stesso, significa che ci sono tante persone che credono nell’innovazione e in un nuovo modo di operare fatto di aperture verso la società». L’Avv. Sergio Tessitore ha sottolineato un fattore fondamentale che caratterizza il movimento Rinnovamento Forense: «Abbiamo una capacità di operare in estrema sintonia tra noi, possiamo equipararci alle dita di una mano dove ognuno di noi è funzionale all’altro e stringendole diventiamo un pugno, una forza». Ha concluso il candidato presidente, Avv. Pasquale Fedele: «Mi fa piacere constatare quanti colleghi credono in noi, nell’innovazione e nel cambiamento, portando avanti un progetto comune e condiviso, faremo emergere, su scala nazionale, la classe forense del territorio»

Articolo precedenteAcerra. Bruciati i macchinari della ditta che sta costruendo la piscina comunale
Articolo successivoCasoria. La mamma di Ciro Esposito al convegno Semi di pace: “mio figlio non è morto invano”
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli