Articoli di:Giusy Capone

Rubrica Usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Regolazione dello sperma

Rubrica Usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Regolazione dello sperma

A Roma si ritiene che l’eiaculazione eccessivamente frequente debiliti il viril sesso. Le speculazioni mediche fondate sugli umori caldeggiano vivamente di contenere la produzione di sperma attraverso terapie di raffreddamento ed essiccazione nonché astringenti, inclusi bagni freddi ed un’alimentazione pressoché priva di cibi che causino flatulenza. Insomma, docce fredde ed al bando i fagioli! Nel II secolo d.C.  Galeno definisce[Leggi…]

di 19 Febbraio 2021 Cultura
Rubrica Usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Teneri capezzoli

Rubrica Usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Teneri capezzoli

I lemmi latini atti ad indicare il seno annoverano mammae, papillae, più particolarmente “capezzoli”, e ubera, ovverossia i seni nella loro capacità di provvedere al nutrimento, inclusi i capezzoli o le mammelle di una bestia. Papillae è la parola prediletta, laddove Catullo intenda menzionare il seno in uno scenario eroticamente tenero. Che aspetto avrebbero dovuto possedere i seni di una[Leggi…]

di 15 Febbraio 2021 Cultura
Rubrica Terza pagina. Stop phubbing: guardami quando ti parlo!

Rubrica Terza pagina. Stop phubbing: guardami quando ti parlo!

Non è arduo accorgersi che il termine “phubbing” ha origine dalla contrazione degli inglesi “phone” e “snubbing”. Esso indica la consuetudine ad isolarsi attraverso l’uso dello smartphone o d’altri dispositivi similari anche in contesti ed occasioni pubblici o, più in generale, quando si è in compagnia di altre persone.  Il Merriam-Webster Dictionary definisce il phubbing quale “atto di snobbare qualcuno[Leggi…]

di 10 Febbraio 2021 Cronaca & Attualità
Rubrica Usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Simbolismo fallico a Roma

Rubrica Usi, costumi e consuetudini del mondo classico. Simbolismo fallico a Roma

Nell’arte romana, il fallo veniva, davvero soventemente, raffigurato in affreschi e rappresentato in mosaici, ordinariamente collocati finanche all’entrata di ville e dimore patrizie. Il pene in erezione, difatti, veniva reputato un talismano contro la malevolenza ed un amuleto contro la iattura. Oltre a ciò, il culto del membro virile eretto, a Roma, era notevolmente esteso tra le matrone d’estrazione patrizia[Leggi…]

di 8 Febbraio 2021 Cultura
Rubrica Terza pagina. Anzianità: quale sessualità?

Rubrica Terza pagina. Anzianità: quale sessualità?

L’erotismo, la confidenza e l’identità sessuale costituiscono fattori essenziali che affiancano l’essere umano per tutto il ciclo vitale, giustappunto puerizia senilità. La sessualità, come costrutto multifattoriale, coglie l’attività sessuale, il comportamento, la motivazione e la sinergia tra partner. Fino a tempi non lontani, la più parte degli studi sulla sessualità negli adulti anziani focalizzavano l’attenzione sull’impatto fisiologico dell’invecchiamento e sulle[Leggi…]

di 3 Febbraio 2021 Cultura