Articoli di:Alessandro Pino

Il Napoli perde la prima “sfida scudetto”. Il Milan espugna il San Paolo

Il Napoli perde la prima “sfida scudetto”. Il Milan espugna il San Paolo

Il Napoli perde lo scontro “scudetto” contro la capolista Milan. Ieri il Napoli poteva agguantare i rossoneri, ma il Milan è stato più forte ed ha meritato la vittoria. Ora definitivamente il Milan può essere considerata una pretendente al titolo anche se quest’anno il gruppo sembra molto più compatto e non si trova una reale lepre. Ancora Ibrahimovic ad accendere[Leggi…]

di 23 Novembre 2020 Sport
Il Napoli espugna Bologna e torna alla vittoria

Il Napoli espugna Bologna e torna alla vittoria

Il Napoli torna alla vittoria dopo il brutto stop interno contro il Sassuolo. Non era piaciuto il Napoli in Europa League, anche se alla fine la vittoria in rimonta c’era stata, e per questo ci si aspettava un Napoli capace di far dimenticare quello scialbo e svogliato di metà settimana. Il Napoli torna alla vittoria dopo il brutto stop interno contro il Sassuolo. Non era piaciuto il Napoli in Europa League, anche se alla fine la vittoria in rimonta c’era stata, e per questo ci si aspettava un Napoli capace di far dimenticare quello scialbo e svogliato di metà settimana. Il Napoli è partito subito forte, disputando un primo tempo tutto sommato buono per concentrazione e attenzione. Il vantaggio arriva al 23’ del primo tempo con un colpo di testa di Osimhen, criticato nelle ultime uscite. Il merito del gol è del messicano Lozano che nel primo tempo sembra imprendibile grazie alla sua velocità. Il Bologna prova a reagire ma Ospina è quasi inoperoso nella sua area piccola, solo ordinaria amministrazione. Ancora troppi gli errori dei singoli, Mertens e Insigne sbagliano e il Bologna resta in partita anche per la ripresa Ti aspetti una ripresa con il Bologna arrembante, e invece i rossoblu non sono capaci di reagire subito anche grazie alla prova del Napoli che difende alto e pressa bene sui portatori di palla del Bologna. Bakayoko cancella Soriano mentre la difesa si muove bene mettendo in fuorigioco quasi sempre gli attaccanti felsinei. Unico problema per gli azzurri è la mancata chiusura della gara, che viene messa in bilico alla fine da un Bologna che non vuole arrendersi. Koulibaly mette dentro la palla della sicurezza, ma il gol viene annullato dal VAR per un mani di Osimhen. Mihajlovic, inserische Vignato e cmabia modulo passando ad un rischioso 4-2-4 che però sortisce l’unica vera azione pericolosa, ben neutralizzata da Ospina quando respinge il tiro di Palacio liberato da Orsolini e poco prima sempre sull’Argentino: respinta e tiro fuori di Svanberg. Tre punti e terzo posto in classifica, in attesa del ricorso che potrebbe portare il Napoli più avanti in classifica. Ora la sosta per le nazionali e dopo si riprende al San Paolo contro la capolista Milan.

di 9 Novembre 2020 Sport
Covid-19: La Campania rischia di diventare zona arancione dopo i nuovi calcoli dei tecnici

Covid-19: La Campania rischia di diventare zona arancione dopo i nuovi calcoli dei tecnici

Oggi si riuniscono i tecnici che monitorano la situazione della curva pandemica e decidono in quel fascia le regioni vengono collocate. Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Campania e Alto Adige, sono le Regioni che aspettano con il fiato sospeso i nuovi dati. Non sembrano esserci regioni che passeranno in zona rossa, ma per queste sei c’è il rischio di passare in[Leggi…]

di 8 Novembre 2020 Emergenza COVID-19
Covid-19: Chiarimenti sul nuovo DPCM nelle FAQ pubblicate dal governo

Covid-19: Chiarimenti sul nuovo DPCM nelle FAQ pubblicate dal governo

Di seguito le FAQ pubblicate dal governo sul nuovo DPCM, a seconda del livello di rischio..(Le domande e risposte sono visibili sulla mappa dell’Italia pubblicata sul sito di Palazzo Chigi) Sì all’uscita col cane per sue esigenze fisiologiche. È possibile uscire con il proprio animale da compagnia, per le sue esigenze fisiologiche, ma senza assembramenti e mantenendo la distanza di almeno[Leggi…]

di 8 Novembre 2020 Emergenza COVID-19
Gli USA hanno un nuovo presidente, Joe Biden, ma Donald Trump non ci sta

Gli USA hanno un nuovo presidente, Joe Biden, ma Donald Trump non ci sta

E’ il giorno di Biden e dei democratici, il giorno in cui gli Stati Uniti d’America e forse il mondo intero si libera di Trump. Non sarà un passaggio di consegne pacifico, visto che il presidente uscente, non ha accettato la sconfitta minacciando battaglia legale, ma la realtà è questa. Gli Usa hanno il nuovo presidente e l’Europa con la[Leggi…]

di 8 Novembre 2020 Politica