Un casoriano 35enne e un afragolese 32enne ricercati dai carabinieri del comando provinciale di Reggio Emilia.

Come riportato anche da “Internapoli” i due si sarebbero resi responsabili di furti ai danni di anziani, riuscendo a portare via anche bottini da migliaia di euro.

I carabinieri hanno avvertito di stare attenti ai due soggetti dall’accento partenopeo e di non fidarsi di chi vuole rifilare una cassetta di frutta senza apparente motivo.

In effetti sarebbe stato questo il modus operandi dei due: secondo le ricostruzioni,avrebbero avvicinato un 85enne con la scusa di regalargli della frutta in una cassa di legno, per poi estorcergli “denaro e preziosi”.

Entrambi sono stati regolarmente denunciati e le indagini restano al vaglio dei carabinieri.

Condividi su
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •