Home Cronaca & Attualità Assassinio Ciro Esposito. Riduzione di pena per l’assassino: la madre indignata scrive...

Assassinio Ciro Esposito. Riduzione di pena per l’assassino: la madre indignata scrive una lettera a Mattarella.

172
0

Una lettera indirizzata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, piena di rancore ed indignazione quella scritta dalla madre di Ciro Esposito, il ragazzo brutalmente ucciso durante la finale di Coppa Italia nel 2014.

Il motivo è la riduzione di pena per l’assassino, Daniele de Santis da 26 a 16 anni.

La lettera è disponibile online e i genitori di Ciro chiedono di condividerla affiché diventi una petizione al Capo dello Stato.

“”disgustata indignata, furiosa per come non la Giustizia, ma l’interpretazione della legge abbia offeso la memoria di mio figlio, Ciro Esposito, e irriso il dolore e l’attesa di giustizia di noi e degli italiani”.