I carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto per evasione e per furto con strappo e lesioni Salvatore Currò, un 28enne di Arzano già noto alle forze dell’ordine in atto ai domiciliari su ordinanza del tribunale di Pavia.
I militari dell’arma di Arzano sono intervenuti in via annunziata su richiesta di aiuto di una donna che era scippata e che aveva visto il ladro rifugiarsi in un cortile.
Raccolti i primi elementi i cc hanno proceduto a perquisire l’abitazione di Currò, residente proprio nello stabile segnalato dalla donna e più volte tratto in arresto per evasione dai domiciliari.
Nel corso della perquisizione è stata rinvenuta la borsa della vittima e i suoi effetti personali, che le sono stati restituiti.
A causa dello strappo la signora è caduta a terra riportando lievissime escoriazioni guaribili in 3 giorni.
L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •