Continua la protesta dei lavoratori ex Carrefour Casoria: questa mattina il gruppo, compatto, ha manifestato in Piazza Cirillo dalle 9 fino alle 12.30 circa, provocando un blocco stradale che si è protratto per ore.

Abbiamo raccolto le dichiarazioni di Mimma Primo, portavoce del movimento dei lavoratori ex Carrefour:”Con le nostre strutture sindacali continuiamo la lotta fin quando non ci sarà la convocazione di un tavolo regionale – prosegue- I lavori di ristrutturazione a Casoria, sappiamo da fonti certe, termineranno per aprile 2018, ma per noi lavoratori ancora non esiste un futuro certo, ne un serio accordo di ripresa attività lavorativa– continua risoluta- la nostra protesta continuerà a oltranza: la settimana prossima ci recheremo in Regione e se la cosa non dovesse servire arriveremo persino in prefettura.- conclude –  Il sindaco ha espresso la propria solidarietà sulla faccenda: ci ha ricevuti martedì e ha ha sollecitato assessore al lavoro Sonia Palmeri la convocazione di un tavolo regionale in tempi brevi”.

Condividi su
  • 36
  •  
  •  
  •  
  •