brochure-giornata-del-22-novembre-2016Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza programmata il 22 Novembre dalle 09.00 alle 17.00 alla Mostra d’Oltremare di Napoli  Teatro Mediterraneo, Viale Kennedy.
Bambini in pericolo per ogni bambino la giusta opportunità ….70 anni per ogni bambino (1946 – 2016)…. con oltre 40 laboratori didattici, Spettacoli Non Stop, Degustazione, Giochi, Pompieropoli, Laboratori Scientifici, 60 Artisti di fama nazionale ed internazionale, Attori, tra i quali i protagonisti di Un posto al sole, Gomorra – La serie, La Squadra, Made in Sud, Zecchino d’Oro Official, Prodigi, NAPOLI UNDERGROUND, Gramigna.
La Giornata, patrocinata dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli, dalla Citta Metropolitana e dall’Ambasciata dello Sri Lanka, sostenuta dalle Forze Armate.
L’evento è stato presentato dall’ incantevole Veronica Maya con l’Ambasciatore Mario Porfito, coadiuvati da Reika Hinch, Gabriele Blair, Barbara Carere.
Accoglienza da parte  della Segreteria Unicef, coadiuvata dalle hostess degli Istituti Alberghieri «ANSI – F. Petrarca» di Torre del Greco « Ippolito Cavalcanti»di Napoli.
La manifestazione  è  stata organizzata dal vulcanico, Mimmo Pesce, con la magnifica collaborazione di Laura Napolitano, Emilia Narciso, Nello La Marca, , Francesco Vernetti, Rosa Speranza, Romina Stilo e del gruppo giovanile Younicef, ma un ringraziamento particolare al Presidente Unicef Campania, Margherita Dini Ciacci, donna di elevata cultura ed umanità.
Grandi Chef stellati come Pietro Parisi, Antonio Sorrentino, Davide Civitiello, Teresa Iorio, Andrea Napolitano hanno  trasmesso i segreti della loro Arte con Show Cooking e degustazione di prodotti Street Food Parade.
Delegazioni Diplomatiche, Autorità Civili, Militari e Religiose e tanto ma proprio tanto altro ancora.
Un evento di grande interesse per la storia dell’Unicef e per il magnifico lavoro di tutti i volontari e di coloro  che hanno organizzato la manifestazione in modo efficiente ed efficace, complimenti  ancora a chi ha  reso possibile tale evento per la città di Napoli e soprattutto per la realizzazione dei vari progetti futuri per l’Intera umanità, un grazie particolare al Presidente Provinciale Unicef   dr. Mimmo Pesce, un grande uomo dai  grandi valori umani , un uomo orgoglioso della sua Città che ha reso possibile tutto questo, soprattutto al  corpo docente una vera risorsa per il territorio pronto a donare sorrisi ai bambini e tutelarne i diritti fondamentali.
Il Presidente Provinciale Unicef Mimmo Pesce, ringrazia tutti e si esprime dicendo semplicemente: “ Uniti si Può – Uniti si Deve – Uniti si Vince”, perché   non è questione di colori politici, di bandiere, di razza, di religione, di associazione o di organizzazione, ma molto semplicemente di persone di fede, di buona volontà e di cuore che anche con piccoli gesti si adoperino nel superiore interesse dell’Infanzia.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •