A cura della dottoressa Silvana Di Martino – L’arrivo della menopausa e il calo degli ormoni provoca un rallentamento del metabolismo ed il conseguente aumento di peso, dovuto all’accumulo di lipidi in alcune zone del nostro corpo.

La dieta va scelta con cura ed adatta al cambiamento in corso, che purtroppo in questo periodo particolare fa alzare l’ago della bilancia.

In pratica una sana alimentazione in menopausa è fondamentale per sostenere il nostro stato di salute, quindi  le scelte nutrizionali diventano fondamentali

Si ai cinque pasti al giorno, con i tre principali ed i due spuntini leggeri.

Da evitare cibi ad alto contenuto di grassi saturi ed integrare sempre con frutta e verdura ricca di vitamine, Sali  minerali ed antiossidanti

Scegliere carni bianche, latticini magri e pesce azzurro ricco di vitamina D e legumi fonti di magnesio e calcio.

Ricordiamo che è importante scegliere in qualità e non in quantità!!!

 

Nutrizione è Prevenzione

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •