Home Afragola Afragola. Fare prevenzione. Unità mobile in viale Sant’Antonio

Afragola. Fare prevenzione. Unità mobile in viale Sant’Antonio

122
0

prevenzioneUn’importante iniziativa di sanità pubblica contro malattie virologiche come AIDS, epatite C e B è stata promossa dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Afragola per sensibilizzare la popolazione ai rischi e alla prevenzione di tali patologie. Domenica 15 marzo è il giorno scelto per le operazioni di screening, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 in Viale Sant’Antonio un’unità mobile sarà a disposizione dei cittadini che faranno il test in modo del tutto anonimo. Il progetto è stato sostenuto dal Comune di Afragola coadiuvato dall’ AISERV  (associazione italiana per lo studio e la ricerca virologica) , dalla CRI (Comitato Locale Napoli Nord) e dalla Croce Rossa che già altre volte hanno dato un grosso contributo nell’ambito della tutela della salute pubblica. Sebbene il contagio da AIDS, epatite B e C abbia subito una diminuzione considerevole sul territorio nazionale negli ultimi anni ancora molto si deve fare per debellare i rischi di queste malattie infettive, l’iniziativa incoraggiata dall’amministrazione provvede appunto ad  aumentare la prevenzione primaria, attraverso l’informazione ed a promuovere la prevenzione secondaria, rendendo più facile l’accesso ai test dell’epatite B e C, e dell’HIV. L’invito è rivolto a tutta la cittadinanza e a tutte le fasce di età con la speranza che vi sia la più viva partecipazione.

Articolo precedenteNew Opening Party: “Bros Company” e “Boutique Paola” si uniscono
Articolo successivoNAPOLI: Scontro tra atei e cattolici per la suora troppo sexy
19 anni, laureanda alla facoltà di Giurisprudenza, “do it with passion or not at all” è il mio motto. Sogno di cambiare concretamente la società attraverso la passione che metto nel giornalismo, una passione nata alle scuole superiori e che non è mai finita.