Home Cronaca & Attualità Afragola. Discarica Scafatella: partono i primi prelievi. A quando gli interventi di...

Afragola. Discarica Scafatella: partono i primi prelievi. A quando gli interventi di bonifica?

243
0

1982347_10204923502201262_999206410243842844_nA pochi passi dai Centri commerciali, in un lembo di territorio dimenticato tra Afragola e Casalnuovo nei pressi della chiesa Scafatella si erge una discarica a cielo aperto, denominata da molti per la vicinanza della chiesetta come “discarica della Scafatella. Oggi qualcosa si sta muovendo, il Comune di Afragola in collaborazione con L’Università degli Studi di Napoli “Federico II” dipartimento di Agraria (DIA) settore disciplinare di  Agronomia e Coltivazioni erbacee rappresentato dal Professore Massimo Fagnano, in data 14 gennaio 2015 ha effettuato una serie di prelievi di suolo e materiale vegetale sui terreni in località Santa Maria La Nova e sui terreni agricoli adiacenti alla stessa. Una collinetta zeppa di rifiuti di vario genere, pneumatici, amianto, idrocarburi policiclici a pochi metri dai terreni coltivati a broccoli e “friarelli”. Chissà se dopo oltre 30 anni partiranno i lavori di bonifica…

Articolo precedentePioggia di reti al “Maurizio Costanzo”. Acerrana vince 3 a 0
Articolo successivoSette anni e mezzo di reclusione. Questa la richiesta di condanna nei confronti dell’ex sindaco Nespoli
Laureato in Giurisprudenza con una tesi sulla Storia della Giustizia in Terra di Lavoro, vive a Casoria, è appassionato di storia della Chiesa, studioso di agiografia cristiana, ed è il blogger del sito La Voce del Santo. Collabora con la Biblioteca di Sant’Antonio di Afragola ed è uno dei bibliotecari abilitati all’inserimento dei dati nel Polo sbn di Napoli.