Home Afragola Afragola. Al teatro Gelsomino commedia di Carlo Buccirosso

Afragola. Al teatro Gelsomino commedia di Carlo Buccirosso

140
0

carlo buccirossoVenerdì 27 febbraio al teatro Gelsomino di Afragola, andrà in scena la commedia di Carlo Buccirosso dal titolo: “Una famiglia quasi perfetta”. Una commedia che presenterà come cast: Rosalia Porcaro, Luigi Monteleone, Davide Marotta, Tilde De Spirito, Giuseppe Miale, Fiorella Zullo e Giordano Bassetti. Lo spettacolo sarà girato prima a Nocera Inferiore giovedì e poi il giorno dopo ad Afragola. L’attore e regista dello spettacolo Carlo Buccirosso, ha spiegato la trama della commedia, ecco quanto dichiarato: “Questa commedia che ho girato, narra di una piccola famigliola che vive in una villetta residenziale: il padre è uno psicologo, la madre una casalinga insoddisfatta e insieme badano ad accudire il figlio adottato all’età di 6 anni, in un clima di pace apparente. Pace apparente perché piomba a casa all’improvviso il padre naturale del figlio, intenzionato più che mai a recriminare la paternità del figlio. Si tratta di classiche vicende attuali che sorgono per adottare un figlio con le difficoltà che a volte si possono evidenziare, come per esempio il disordine legislativo e la carenza di una quotidiana tutela del cittadino. Situazioni dove recitando spieghiamo grosso modo come il nostro “bel paese” sia presuntuoso dove tutti siamo colpevoli di tutto, portando gli eventi sull’orlo di un precipizio volti a denotare una tragedia quotidiana, cioè combattere una spietata battaglia esistenziale a cui ci siamo tristemente abituati. Insomma con questa commedia ho voluto toccare e raccontare temi forti, dove si concentra sull’attualità e su come i disastri familiari si possano scaturire in poche ore; si passa dalla quiete alla tragedia in uno spazio temporale così breve dove difficilmente si può rimediare”.

Articolo precedenteAl Teatro Sancarluccio va in scena: “Da domani mi alzo tardi”
Articolo successivoSalute e bellezza. Tutto sullo scrub
vive a Casoria, 22 anni, laureando in scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione nella facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha sempre amato scrivere per quanto concerne il calcio, scrivendo già per un giornale online e per “il giornale di Casoria” da novembre 2013 a marzo 2014. Il calcio è una passione che coltiva sin da piccolo.