Home Cronaca & Attualità Acerra. Perseguitava la sua ex da due mesi, in manette 38enne del...

Acerra. Perseguitava la sua ex da due mesi, in manette 38enne del luogo

102
0

stalkingI carabinieri della compagnia di Pomigliano D’Arco hanno arrestato ad Acerra un 38enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è finito in manette con la duplice accusa di stalking e persecuzione ripetuta ai danni della sua ex, una 32enne di Pomigliano D’Arco. I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Nola e comminata dalla locale Procura. Inoltre i carabinieri hanno scoperto che l’uomo minacciava e molestava la donna da circa due mesi. Le violenze sarebbero iniziate da dicembre 2015 e che la donna esausta di vivere sotto minaccia ha denunciato rivelando tutto ai carabinieri. L’uomo è stato sottoposto a fermo e relegato ai domiciliari, secondo quanto disposto dall’autorità giudiziaria.

Articolo precedenteCaivano. Arrestate madre e figlie per possesso di droga
Articolo successivoParte il countdown per la Giornata FAI di Primavera
vive a Casoria, 22 anni, laureando in scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione nella facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha sempre amato scrivere per quanto concerne il calcio, scrivendo già per un giornale online e per “il giornale di Casoria” da novembre 2013 a marzo 2014. Il calcio è una passione che coltiva sin da piccolo.