Home Cronaca & Attualità Acerra. Operazione anti-droga sventa spaccio nel “Bar Castello”

Acerra. Operazione anti-droga sventa spaccio nel “Bar Castello”

91
0

hashishGli agenti del commissariato locale di polizia di Acerra diretti dal vicequestore Antonio Cristiano,  hanno scoperto e sventato nella giornata di ieri, in un operazione fulminea, un giro di distribuzione e spaccio di droga, specificamente di hashish. Il fatto si è compiuto nel piccolo retrobottega del famoso “bar castello”, usato ufficialmente come cucina, ma serviva anche come luogo di preparazione delle dosi da distribuire nelle piazze di spaccio.
Il bar, è il luogo storico per essere il centro della vita sociale della città, difatti, si sono ritrovati politici, intellettuali e artisti grazie alla serie di eventi che tutti gli anni ricorrono nel vicino Castello Baronale.
In manette sono finiti il proprietario Vincenzo Pezzullo, di 32 anni, e due giovanissimi, Gennaro Losco e Giovanni Tramontano, rispettivamente di 21 e di 22 anni.

Articolo precedenteCasavatore. Il sindaco Sannino incontra i cittadini in rivolta per il caso TARI.
Articolo successivoNapoli. Al via i casting per “Il Calendario delle Studentesse 2015”
Studente di scienze della comunicazione e giornalista free lance/blogger, mi occupo di politica, ambiente e tecnologia. L'open source e l' e-learning sono le mie aree di specializzazione, infatti ho finanziato tramite crowdfunding e costruito una stampante 3D e produco video corsi.