foto articoloConflitto a fuoco nella notte sull’asse mediano, nei pressi dell’Ipercoop nelle campagne tra Acerra e Afragola. Tutto è nato quando una pattuglia di vigilanti notturni ha notato un gruppo di persone avvicinarsi ad una pompa di benzina in via Capomazza, a poca distanza dall’imbocco della superstrada. All’accorrere di carabinieri e polizia il gruppo formato da cinque o sei persone si è dato alla fuga. Durante un lungo inseguimento c’è stato un conflitto a fuoco, avvenuto all’altezza dell’Ipercoop, non troppo lontano dal distributore di benzina, in cui è rimasto ferito in modo lieve un carabiniere. Uno dei malviventi è stato fermato, mentre gli altri si sarebbero dileguati a piedi. L’Audi è stata bloccata e successivamente è stata analizzata dagli esperti della scientifica nella speranza di trovare qualche elemento utile per l’indagine. I criminali sarebbero gli stessi che, intorno alla stessa ora della notte precedente, con una scure hanno tentato di sfondare il distributore di sigarette della stessa area di servizio, scappando all’attivarsi dell’allarme acustico. Si tratterebbe di un gruppo che abitualmente si aggira lungo l’asse mediano, con una Audi su cui sono state montate targhe straniere, già responsabile di numerosi assalti perpetrati con le stesse modalità.

 

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •