Home Cronaca & Attualità Abbandono rifiuti, scoperto e sanzionato cittadino incivile

Abbandono rifiuti, scoperto e sanzionato cittadino incivile

236
0

La Polizia locale ha scoperto e sanzionato un cittadino casoriano residente nel quartiere Stella che ha scaricato dei rifiuti ingombranti in via Martiri d’Otranto.

Gli uomini del Nucleo Viabilità, nel corso del normale servizio di controllo davanti le scuole cittadine hanno ricevuto dalla dirigente del plesso scolastico di via Martiri d’Otranto la segnalazione della presenza di vecchi mobili adagiati su un cancello secondario della scuola.

Mediante le telecamere in uso al plesso scolastico gli uomini del Comandante Giuseppe Sciaudone hanno individuato l’auto usata per effettuare l’abbandono illecito di rifiuti, a seguito di ulteriori accertamenti si è risaliti al proprietario, residente a Procida, ed al termine di un ulteriore rintraccio di questi sul territorio dell’isola prossima capitale della cultura italiana si è giunti all’individuo casoriano che aveva in uso il veicolo.

Gli agenti della locale hanno bussato alla porta del cittadino incivile che ha ammesso le sue responsabilità ricevendo la sanzione amministrativa prevista.

“Ormai buona parte della città è servita da telecamere di videosorveglianza e foto-trappole – afferma il Comandante Sciaudone – che già hanno consentito agli organi di controllo di sanzionare numerosi cittadini, inosservanti dei principi e delle modalità della raccolta differenziata. Per questo, l’invito rivolto, è quello di rispettare l’ambiente e le buone regole di civiltà.”

Articolo precedenteTributi, la battaglia politica arriva in senato con una interrogazione M5S
Articolo successivoAsse mediano, sequestrata discarica abusiva all’uscita del cimitero
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli