Casoria piange il suo concittadino Salvatore Avellino.

I funerali si sono svolti oggi a mezzogiorno nella chiesa San Benedetto nella cittadina sua natale. La chiesa era gremita di concittadini disperati per la scomparsa dell’uomo.

Tutti più o meno conoscevano lui o la sua famiglia: qualcuno lo ricordava come bravo ragazzo senza troppe pretese, altri hanno rammentato tutte le sue buone azioni, i più vicini la sua bontà d’animo.

Parenti disperati hanno accompagnato la tomba in un lungo corteo fino al consorzio cimiteriale, mentre la madre e altri suoi consanguinei hanno fatto fatica a lasciare andare il feretro.

Noi della redazione ci uniamo alle condoglianze per la famiglia già fatte con il cuore da una Casoria in lacrime.

Condividi su
  • 97
  •  
  •  
  •  
  •