Messo da parte il 6-0 contro il Benevento, in goal i tre tenori azzurri già alla 4° giornata (a segno lo scorso anno nella stessa partita a partire dalla 36°, Torino-Napoli 0-5), è già tempo di pensare al turno infrasettimanale di settembre.

Turno che il Napoli mal digerisce, avendo vinto solo 3 volte nelle ultime 10 sfide, pareggiandone 4 nelle ultime 4 stagioni: Napoli-Sassuolo 1-1 2013/14, Napoli-Palermo 3-3 2014/15, Carpi-Napoli 0-0 2015/16 e Genoa-Napoli 0-0 2016/17.

Due pareggi con Benitez e due finora con Sarri. L’ultimo successo azzurro nell’infrasettimanale di settembre, risale alla stagione 2012/13 con Mazzarri in panchina: 3-0 in casa contro la Lazio, con tripletta di Cavani.

Mentre le prime 2 vittorie nelle prime 2 stagioni da quando il Napoli è tornato in A: 2007/08 1-0 in casa contro il Livorno con Reja in panchina e 2008/09 2-1 sempre in casa, contro il Palermo con Donadoni in panchina.

Insomma ultima vittoria nell’infrasettimanale di settembre è stata contro la Lazio e guarda caso, quest’anno il calendario propone nella stessa giornata, proprio il match contro la Lazio. Stavolta però non sarà al San Paolo ma all’Olimpico di Roma.

Lazio-Napoli match-clou della 5° giornata di campionato, dove Il Napoli ha già giocato in serie A in casa della Lazio per 64 volte, ottenendo finora: 27 sconfitte, 20 pareggi e 17 vittorie.

Nelle ultime 10 partite, il bilancio è di 3 sconfitte, 2 pareggi e 5 vittorie di cui 4 nelle ultime 4 stagioni: Lazio-Napoli 2-4 nel 2013/14, Lazio-Napoli 0-1 nel 2014/15, Lazio-Napoli 0-2 nel 2015/16 e Lazio-Napoli 0-3 nel 2016/17.

L’altra vittoria è del 2008/09 per 0-1 grazie ad un’autorete propiziata da Lavezzi. L’ultima invece, è datata 9 aprile 2017, un netto 0-3 firmato da Callejon e da una doppietta di Insigne.

In 3 delle 4 vittorie di fila, ha sempre segnato Callejon: nel 2-4 del 2013/14, nello 0-2 del 2015/16 e nello 0-3 del 2016/17. Dunque 3 Callejon, 3 Insigne (1 a Napoli e 2 a Roma) e 1 Mertens a Napoli, nel 4-2 del 2013/14, altri 2 per arrivare anche lui a 3.

Anche nel 2015/16 si giocò di mercoledì, 3 febbraio 2016, 0-2 firmato da Higuain e Callejon. Come giocherà il Napoli? Maglia gialla o blu? In entrambi casi ci ha già vinto: nel 2-4 del 2013/14 (maglia gialla) e nello 0-1 del 2014/15 (maglia blu).

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •