Ritorna a Casal del Principe la 3° edizione della Summer School, la scuola che – promossa dall’Ucsi di Caserta, insieme con il Consorzio del Comuni Agrorinasce, Agenzia pubblica per la legalità e l’Ordine dei Giornalisti della Campania – gode del patrocinio nazionale della FNSI, della Federazione POLIS oltre che dei comuni di Casal del Principe, San Cipriano, Casapesenna, San Marcellino, Santa Maria la Fossa e Villa Literno.

La scuola riparte il 22-23 e 24 settembre con tre giorni di Giornalismo Investigativo dedicati alle vittime della legalità, quali Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Enrico Mattei, Ilaria Alpi, Maria Grazie Cutuli e Don Giuseppe Diana.

Il tema dei tre giorni è racchiuso nell’hashtag #uccisoperchesolo.

Lo scopo degli incontri è offrire ai giornalisti un momento stabile di confronto e discussione con gli stessi investigatori, i magistrati e i colleghi che si sono distinti per capacità investigativa.

Una vera e propria scuola di giornalismo investigativo riservata a giornalisti e comunicatori italiani e stranieri. A dieci giornalisti disoccupati sarà inoltre offerta, come l’anno scorso, l’ospitalità nell’Ostello della Gioventù di Casapesenna.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •