Il Governo dichiari subito lo stato di emergenza in Campania. Lo chiedono i parlamentari campani di Forza Italia per i quali “la grave sottovalutazione degli incendi, i ritardi della Regione e la complessiva disorganizzazione in Campania non poteva che trasformare l’emergenza in una catastrofe dai danni incalcolabili”.

“E’ impensabile – aggiungono – fronteggiare questa situazione così drammatica sotto il profilo ambientale, sanitario e della sicurezza con qualche centinaio di uomini e due soli canadair a singhiozzo: serve subito la dichiarazione dello stato di emergenza ed un intervento deciso ed immediato di uomini e mezzi che coinvolga le regioni limitrofe, prima che la conta dei danni riveli l’irreparabilità”.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •