Il primo editoriale di febbraio parte dal primo lunedì del mese. Febbraio “corto e amaro” dice il detto, anche se si spera che per la città, la mia e la vostra, le cose possano andare diversamente.

Purtroppo siamo sempre qui, sfortunatamente a sottolineare le cose che non vanno a Casoria: dalle strade, alla sporcizia, agli atti di micro e macro criminalità fino all’ultimo episodio di “guerriglia da stadio” verificatosi proprio ieri per fortuna senza feriti.

Abbiamo messo a punto per l’occasione la rubrica, curata dal nostro validissimo collaboratore nonchè autore del testo Viktoria di cui a breve offriremo la presentazione, Vincenzo Milone “Degrado cittadino” che descrive tutto ciò che manca o che “va storto”nel nostro comune: mettiamo spesso fatti di cronaca, anche nera, compiuti dai casoriani o fatti ai danni dei cittadini.

Eppure, nota positiva, stiamo anche curando di recente, l’antica storia della nostra città e stiamo esaltando tutti i talenti che proliferano a macchia d’olio nel comune. Con grande sorpresa e gioia, abbiamo scoperto che ne sono tanti e senza limiti di età: qualcuna è stata anche ospite al programma televisivo “I fatti vostri” e la sua voce ha incantato tutta la platea.

Non solo: altri talenti sono fotografi, poeti, scrittori, parrucchieri, produttori, sportivi, ballerini e chi più ne ha più ne metta: cosa importante, tutti nati o provenienti dalla nostra Casoria. Insomma, come dico spesso, “una città che produce talenti!” e noi ne andiamo più che fieri.

Altro aspetto da sottolineare, e più si andrà avanti con i mesi più la battaglia sarà dura, l’inizio della campagna elettorale: ce ne occuperemo in maniera completa e capillare, non mancheremo occasione di informare i nostri lettori e vi aggiorneremo su ogni cosa accadrà anche all’ultimo minuto.

Insomma, ci teniamo a essere il giornale “informativo” per eccellenza, il giornale di Casoria, ma anche e soprattutto di tutti e per tutti i casoriani!

Condividi su
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •