Il Questore napoletano, Antonio De Iesu lascia la questura di Milano per tornare nella sua città natale ed esercitare la sua professione. Il classe ’55 dice: “sono orgoglioso di concludere qui la mia carriera, metterò lo stesso impegno contro i reati e la criminalità organizzata oltre che per contrastare la camorra”. “Ho trovato coesione e volontà da parte di tutte le forze dell’ordine e il mio impegno è fare squadra con tutti”.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •