Doveva partire lo scorso 14 giugno, come già riportato dal nostro giornale, il progetto di sosta a pagamento e l’installazione di strisce blu in alcune vie della nostra città.

L’iniziativa prevedeva una “sperimentazione” di 6 mesi e doveva coinvolgere le seguenti strade: via Principe di Piemonte e strade collegate, via Pio XII e strade collegate, via Marconi, via De Gasperi, via Sant’Anna, via San Rocco, via Diaz e via Nuova Padre Ludovico.

Le strisce blu inoltre dovevano essere posizionate anche nella frazione di Arpino, precisamente in via Nazionale delle Puglie, via Croce, via Toti e via Colasanto. Le fasce orarie per la sosta a pagamento erano state stabilite dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00; costo del ticket 0.50 centesimi la prima ora e ogni frazione successiva.

Un progetto super approvato dall’Amministrazione che purtroppo però, non è mai iniziato.

A distanza di 4 mesi i cittadini ancora si chiedono se il tutto prima o poi verrà realizzato o se si tratta di un’iniziativa senza realizzazione.

Alcuni residenti segnalano la presenza di alcuni ausiliari che confermerebbero una nuova sperimentazione del progetto il prossimo novembre.

Ovviamente vi terremo informati su tutta la vicenda.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •